Il SEGRETO per realizzare un’attività eCommerce ed essere libero!

Cioè, rileggi il titolo. Rileggilo più volte se ti sono sfuggite le potenzialità dell’eCommerce. In questo articolo ti svelerò il segreto per realizzare un sogno: vivere viaggiando e lavorare in modo indipendente da qualsiasi luogo in cui tu ti trovi. Solitamente questa promessa la fa chi si occupa di Network Marketing… Infatti tutti entrano nel giro del network per raggiungere un obiettivo unico: diventare finanziariamente liberi e creare una rendita passiva importante.

Possibile, non dico di no, ma non è così facile da raggiungere. Io ci ho provato diverse volte, e anche in questo momento sto facendo network marketing, con un paio di aziende, e non ci sono mai realmente riuscito a generare un reddito così importante da crearmi la famosa rendita passiva che ti permette di vivere totalmente libero.

eCommerce, scopri come vivere lavorando da dove vuoi e quando vuoi con una rendita quasi automatica! Condividi il Tweet

Tuttavia ci sono riuscito in un’altro modo. Ho utilizzato l’eCommerce. Come è possibile ti chiederai? Avviare un’attività di eCommerce è difficile… Devi gestire il personale, ti devi occupare delle spedizioni, devi rispondere ai clienti, devi caricare la merce in magazzino, prelevarla per spedirla.

Questo è vero, se pensi all’attività di eCommerce in modo tradizionale. Tutto vero. Ti serve una sede per l’azienda, può anche essere il tuo garage, se stai iniziando, devi avere il magazzino per mettere la merce, e devi essere disponibile per quando il corriere espresso viene a ritirare i pacchi.

Ma non esistono solo i metodi tradizionali. Siamo nel 2017, non ha senso fossilizzarsi sui vecchi modelli di business.

E si ti dicessi che è possibile avviare un’attività di vendita online che puoi gestirla in totale autonomia, lavorando 3/8 ore a settimana indipendentemente da dove ti trovi nel mondo, e che ti basterebbe solo una connessione Wi-Fi? Impossibile! Solo se non c’è internet.

Scelto per te:  5 Motivi per cui i Clienti non Ritornano nel tuo Negozio e le SOLUZIONI!

Sì, hai capito bene! E’ possibile e te lo confermo con assoluta certezza, perché io l’ho già fatto, so come si fa, e ora te lo spiego.
Ti chiedo solo di condividere questo post usando uno dei pulsanti qui a lato, in modo da poter diffondere il più possibile questo modo di lavorare. Non preoccuparti, nessuno ti ruberà l’idea, se condividerai la notizia. Sii altruista, non siamo qui a farci la guerra a vicenda, ma ad aiutarci. C’è spazio per tutti.

Per riuscire a diventare indipendente e libero grazie all’eCommerce, devi usare un modello di Business che si chiama DropShipping. Il DropShipping è un modello di vendita in cui in venditore si occupa solo della promozione e vendita di prodotti, e una volta venduti il fornitore/produttore li spedirà direttamente al cliente finale, senza passare attraverso il venditore. Forse lo conoscevi già come metodo, ma ti assicuro che se lo utilizzi in modo intelligente, ti permetterà di raggiungere la totale indipendenza.

Quali sono le cose da considerare per determinare il successo di questo modello di vendita?

  • rischio d’investimento nullo. Non male eh? Con il DropShipping hai la possibilità di avviare un’attività di vendita online, senza fare stock di merce. Puoi sperimentare nuovi prodotti, semplicemente mettendoli in vendita senza acquistarli. Quando ho iniziato io la mia attività eCommerce non avevo trovato fornitori in DropShipping affidabili. E dovevo fare magazzino della merce. Più acquisti e più sconti hai, verissimo! Poi però devi anche vendere i prodotti… Alcuni prodotti mi erano rimasti in magazzino anche per mesi, invenduti. Alcuni anche qualche anno. Quando inizi un’attività di vendita, di qualsiasi genere, a meno che tu non conosca esattamente che cosa vogliono i tuoi clienti (e anche in questo caso si faranno sicuramente degli errori), è impossibile capire esattamente che cosa, e le quantità di pezzi che venderai. Con il DropShipping hai la possibilità di mettere in vendita molti prodotti, e capire poi esattamente, quali sono i prodotti che piacciono di più, da quelli che non interessano al tuo pubblico;
Come determinare il successo di un'attività eCommerce in DropShipping! Condividi il Tweet
  • margini e costi di spedizione. Un’azienda che ti offre il DropShipping, gestirà da sé la logistica. Per cui il prezzo di spedizione verrà maggiorato, perché dovrà ogni volta utilizzare un indirizzo differente, preparare un pacco senza la fattura all’interno, ma solo con il documento di trasporto, opportunamente reso anonimo. Considera che una spedizione in DropShipping può anche costarti 8-15 euro. E nel tuo eCommerce non puoi permetterti di mettere prezzi del genere, altrimenti i potenziali clienti se ne vanno da qualcun altro. Se il guadagno è inferiore al 10%, credo che sarà dura riuscire a realizzare un business sostenibile. A mio avviso ti serve un margine di guadagno almeno del 25%. Se invece ti vuoi accontentare di briciole, puoi anche accettare margini più bassi e lavorare come un pazzo. Io voglio consigliarti di realizzare un Business che funzioni, ottenendo i massimi profitti, lavorando il meno possibile. 😉

Scelto per te:  3 Metodi per Aumentare Vertiginosamente le Recensioni del tuo Negozio Online

Tra qualche giorno la seconda parte dell’articolo!

A presto, ciao!

Alessandro Stocco on FacebookAlessandro Stocco on GoogleAlessandro Stocco on InstagramAlessandro Stocco on LinkedinAlessandro Stocco on TwitterAlessandro Stocco on Youtube
Alessandro Stocco
Imprenditore, laureato in Tecnologie Web e Multimediali e certificato al MICAP (Master Internazionale in Coaching ad Alte Prestazioni) come Real Result Coach. Con più di 12 anni di esperienza nel Web e nell'eCommerce, adesso aiuta gli imprenditori ad avviare con successo le loro attività online e a migliorare i profitti dei loro Business esistenti.